ARCHIVIO

ARCHIVIO FOTOGRAFICO

LA COSTITUZIONE CI DIFENDE. E' BENE DIFENDERLA



LA COLONNA SPORTIVA


TENNIS - COPPA DAVIS
NEW


TENNIS - ATP METZ
NEW


VOLLEY - MONDIALI MASCHILI
NEW


CALCIO - CALENDARIO
SERIE A 2014/2015
NEW


CALCIO - GIRONI
CHAMPIONS LEAGUE
2014/2015
NEW


MOTOGP - SAN MARINO
NEW


MOTOCROSS - GP MESSICO
NEW


CALCIO - SERIE A
NEW


CAL. - CHAMPIONS
NEW


CAL. - EUROPA L.
CAL. - C. ITALIA

TENNIS

COPPA DAVIS

SEMIFINALE 2014
Ginevra, indoor
12/14 settembre 2014
SVIZZERA - ITALIA
3-2 FINALE
SVIZZERA - FRANCIA
Copertura TV:
SUPERTENNIS
canale 64
digitale terrestre)
SALVO MODIFICHE

Streaming di SuperTennis
TORNA SU

MOTOCROSS

GP MESSICO

domenica 14 settembre

Diretta TV:
ITALIA 2
dalle ore 00.10 (tra domenica e lunedi)
SALVO MODIFICHE
TORNA SU

BASKET

CAMPIONATI MONDIALI MASCHILI
SPAGNA

da sabato 30 agosto 2014

OTTAVI DI FINALE

sabato
SLOVENIA - REP.DOMIN.
71-61

USA - MESSICO
86-63

FRANCIA - CROAZIA
69-64

SPAGNA - SENEGAL
89-56

LITUANIA - N. ZELANDA
76-71

TURCHIA - AUSTRALIA
65-64

GRECIA - SERBIA
72-90

BRASILE - ARGENTINA
85-65

QUARTI DI FINALE

martedi
LITUANIA - TURCHIA
73-610

USA - SLOVENIA
o119-76

mercoledi
SPAGNA - FRANCIA
52-65

SERBIA - BRASILE
84-56

SEMIFINALI
USA - LITUANIA
96-68

FRANCIA - SERBIA
85-90

FINALE
USA - SERBIA
domenica, ore 21

Copertura TV:
SPORTITALIA
(canale 153 digitale terrestre frequenza 50)

salvo modifiche
TORNA SU

VOLLEY

CAMPIONATI MONDIALI MASCHILI
POLONIA

da sabato 30 agosto 2014

TERZA FASE
GIRONE G
(Katowice)

FRANCIA - GERMANIA
(martedi)


GERMANIA - IRAN
(mercoledi)


FRANCIA - IRAN


GIRONE H
(Lodz)

POLONIA - BRASILE
(martedi)


BRASILE - RUSSIA
(mercoledi)


POLONIA - RUSSIA
(giovedi)



SEMIFINALI
1' GIRONE G - 2' GIRONE H
1' GIRONE H - 2' GIRONE G
(sabato)


FINALI
(domenica)

Copertura TV:
RAI SPORT
salvo modifiche
TORNA SU

TENNIS

ATP
METZ

fino al 21 settembre


Copertura TV:
SUPERTENNIS
canale 64
digitale terrestre)
SALVO MODIFICHE

Streaming di SuperTennis
TORNA SU

BASKET

QUALIFICAZIONI EUROPEI

Kazan
RUSSIA - ITALIA
63-65
CAGLIARI
ITALIA - SVIZZERA
90-60
CAGLIARI
ITALIA - SVIZZERA
90-60
CAGLIARI
ITALIA - RUSSIA
68-72
27 agosto 2014
BELLINZONA
SVIZZERA - ITALIA
65-80

ITALIA QUALIFICATA AGLI EUROPEI 2015
TORNA SU

MOTOGP

GP SAN MARINO
MISANO

domenica 14 settembre

Copertura TV:
diretta TV
CIELO
(a partire dalle 11.00)


SALVO MODIFICHE
INFORMAZIONI
TORNA SU

FORMULA 1

GP ITALIA

domenica 7 settembre

diretta RAI UNO
a partire dalle ore 13.40

SALVO MODIFICHE
TORNA SU

CALCIO

SERIE A 2014/2015
II TURNO

13/15 settembre 2014

EMPOLI - ROMA
0-1

JUVENTUS - UDINESE
2-0

SAMPDORIA - TORINO
2-0

CAGLIARI - ATALANTA
1-2

FIORENTINA - GENOA
0-0

INTER - SASSUOLO
7-0

LAZIO - CESENA
3-0

NAPOLI - CHIEVO
0-1

PARMA - MILAN
4-5

H. VERONA - PALERMO
2-1



CLASSIFICA:
MILAN 6
JUVENTUS 6
ROMA 6
INTER 4
SAMPDORIA 4
ATALANTA 4
H. VERONA 4
LAZIO 3
NAPOLI 3
UDINESE 3
CHIEVO VERONA 3
CESENA 3
CAGLIARI 1
PALERMO 1
GENOA 1
FIORENTINA 1
TORINO 1
SASSUOLO 1
PARMA 0
EMPOLI 0

TORNA SU

CALCIO

CHAMPIONS LEAGUE
PRIMO TURNO



MARTEDI 16 SETTEMBRE
JUVENTUS - MALMOE (Sve)


MERCOLEDI 17 SETTEMBRE
ROMA - CSKA MOSCA (Rus)
diretta Canale 5
ore 20.45
salvo modifiche

TORNA SU

CALCIO

COPPA ITALIA

OTTAVI
(gara unica)

MILAN - SPEZIA
3-1

UDINESE - INTER
1-0

FIORENTINA - CHIEVO
2-0

CATANIA - SIENA
1-4

ROMA - SAMPDORIA
1-0

JUVENTUS - AVELLINO
3-0

LAZIO - PARMA
2-1

NAPOLI - ATALANTA
3-1


QUARTI
(gara unica)

ROMA - JUVENTUS
1-0

NAPOLI - LAZIO
1-0

MILAN - UDINESE
1-2

FIORENTINA - SIENA
2-1

SEMIFINALI
ANDATA

UDINESE - FIORENTINA
2-1

ROMA - NAPOLI
3-2

SEMIFINALI
RITORNO

FIORENTINA - UDINESE
2-0

NAPOLI - ROMA
3-0



FINALE
Roma, Olimpico
FIORENTINA - NAPOLI
1-3

NAPOLI VINCE LA COPPA ITALIA 2013/2014

SALVO MODIFICHE

Per maggiori informazioni:
Sito lega Serie A
TORNA SU

CALCIO

EUROPA LEAGUE
QUARTI DI FINALE

AZ ALKMAAR - BENFICA
0-1
0-2

O. LIONE - JUVENTUS
0-1
1-2

BASILEA - VALENCIA
3-0
0-5 dts

PORTO - SIVIGLIA
1-0
1-4

QUALIFICATE:
BENFICA
JUVENTUS
VALENCIA
SIVIGLIA


SEMIFINALI (ANDATA):
SIVIGLIA
VALENCIA
2-0


BENFICA
JUVENTUS
2-1

SEMIFINALI (RITORNO):
VALENCIA
SIVIGLIA
3-1

JUVENTUS
BENFICA
0-0


FINALE (Torino):
BENFICA - SIVIGLIA
2-4 dcr

TORNA SU

BASKET

SERIE A 2013/2014

LINK:
RISULTATI
SERIE A 2013/2014


XXX TURNO

11 MAGGIO
2014
CANTU' - BOLOGNA 85-74
AVELLINO - R. EMILIA 82-74
CREMONA - MONTEGRANARO 79-73
SIENA - MILANO 74-85
SASSARI - BRINDISI 97-78
VIRTUS ROMA - VARESE 99-90
PISTOIA - CASERTA 73-68
PESARO - VENEZIA 86-73
CLASSIFICA

MILANO 50
SIENA 40
CANTU' 40
SASSARI 36
BRINDISI 36
VIRTUS ROMA 34
R. EMILIA 30
PISTOIA 30
CASERTA 30
VARESE 26
VENEZIA 24
AVELLINO 24
CREMONA 22
BOLOGNA 22
PESARO 18
MONTEGR. 18
PLAY OFF
QUARTI
MILANO - PISTOIA 3-2
73-59
87-67
71-82 (a Pistoia)
84-82 (a Pistoia)
88-78


SASSARI - BRINDISI 3-0
75-73
89-62
82-75 (a Brindisi)


CANTU' - ROMA 0-3
71-75
62-64
70-74 (a Roma)


SIENA - R. EMILIA 3-2
82-85
88-84
74-82 (a R. Emilia)
85-51 (a R. Emilia)
84-79



SEMIFINALI
MILANO - SASSARI 4-2
95-84
83-90
83-76 d1ts
(a Sassari)

63-56 (a Sassari)
73-76
76-95 (a Sassari)



SIENA - ROMA 4-1
75-73
91-67
78-69 (a Roma)
65-71 (a Roma)
91-75



FINALE
MILANO - SIENA 4-3
74-61
79-65

68-85 (a Siena)
68-75 (a Siena)
68-72
74-72 (a Siena)
74-67

GARA 7

OLIMPIA MILANO
CAMPIONE D'ITALIA
2013/2014
Calendario del campionato
dal sito della Lega Basket
Orari e dirette TV

TORNA SU

VOLLEY M

SERIE A1
PLAY OFF
FINALE
MACERATA
PIACENZA
3-1

MACERATA
CAMPIONE D'ITALIA

Copertura Tv
Play Off


TORNA SU

VOLLEY F

SERIE A1
FINALE
PIACENZA (2)
BUSTO A. (0)
gara 1
a Piacenza - 3-1

gara 2
a Piacenza - 3-0

gara 3
a Busto A. - 3-0


PIACENZA CAMPIONE D'ITALIA
Copertura Tv

TORNA SU

SUPER BOWL XLVII NFL

2 FEBBRAIO 2014

EAST RUTHERFORD
New Jersey

SEATTLE SEAHAWKS
DENVER BRONCOS
43-8

ore 00.30, Italia 1
prepartita su Italia 2
dalle ore 23.15
repliche della partita: lunedi 3 ore 13.40 e 21.10 su italia 2
SALVO MODIFICHE

Informazioni

Link per il
programma completo
della Champions League

Stagione 2013-2014
CALCIO DILETTANTISTICO
TUSCIA

RISULTATI
CLASSIFICHE

Calendario Serie A 2014/2015

(click col pulsante destro del mouse per il download)

Calendario Serie A 2013/2014

(click col pulsante destro del mouse per il download)

Gironi della Champions League 2014/2015

(click col pulsante destro del mouse per il download)

Gironi dell'Europa League 2013/2014

(click col pulsante destro del mouse per il download)

Gironi dell'EUROBASKET 2013

(click col pulsante destro del mouse per il download)

PREVISIONI METEO

INFORMAZIONI SU OPPORTUNITA' LAVORATIVE


pagineveloci.net si scusa per la non corretta informazione relativa alla diretta televisiva del Trasporto della Macchina di Santa Rosa del 3 settembre 2014
L'indicazione era stata ricavata da una fonte ritenuta attendibile.


ATTUALMENTE PIU' DI 100.000 VISITATORI MENSILI
SITO OTTIMIZZATO PER BROWSER OPERA




ALCUNI FILE PRESENTI SULLA HOME PAGE
CIV. CASTELLANA - SANTI PATRONI
CIV. CASTELLANA - CIVITONICA
CALCIO - SERIE D, II TURNO
ROMA FICTION FEST
VITERBO - CONCERTI UNIVERSITA'
ROMA - CINEMA
VULCI - PRINCIPI IMMORTALI - MODIFICA
BOLSENA - BASILICA DI SANTA CRISTINA
CIVITA CAASTELLANA - ORARIO ESTIVO MUSEO
TRAIANEE - INIZIATIVE AL PORTO DI TRAIANO
LADISPOLI - MATER ET MATRONA
CERVETERI - COPPA DI EUFRONIO
CIVITAVECCHIA - IL MARE CHE UNIVA
ROMA - CASA DEL CINEMA
VITERBO - GIOIELLI ESTONI
ROMA - EFFETTO LUCE
VULCI - NUOVA SCOPERTA
IL TEATRO DI FERENTO
ROMA - FESTIVAL LETTERATURE
VITERBO - SANTUARIO DI VETRALLA
MUSICA A VILLA GIULIA
LA VIA FRANCIGENA
ROMA - CATACOMBE APERTE
CIVITA CASTELLANA - MOSTRA
TARQUINIA - STORIA E NATURA
ROMA - ROMA TI AMO
TARQUINIA - VIS. GUIDATE AL MUSEO
TARQUINIA - ARA DELLA REGINA
LADISPOLI - COMPLESSO ARCH. VACCINA
ROMA - TULLO OSTILIO
TARQUINIA - TUMULI DELLA DOGANACCIA
MAR EGEO - LA GRECIA PRIMA DEI GRECI
AUGUSTO - LA ROMA DI MARMO
VILLANOVIANI - L'ALBA DELLA CIVILTA'
VITERBO - SAN LORENZO
GIOTTO E LA BASILICA DI ASSISI
VITERBO - SANTA ROSA
ROMA - TEMPIO DI GIOVE STATORE
RICETTE - MEDAGLIONI DI PATATE
RICETTE - CORNETTI ALL'ALBICOCCA
RICETTE - CROSTATA SENZA UOVA


ROMA
PREGARE PER LA PACE

"..l’impegno continua: andiamo avanti con la preghiera e con opere di pace! Vi invito a continuare a pregare perché cessi subito la violenza e la devastazione in Siria e si lavori con rinnovato impegno per una giusta soluzione al conflitto fratricida. Preghiamo anche per gli altri Paesi del Medio Oriente, particolarmente per il Libano, perché trovi la desiderata stabilità e continui ad essere modello di convivenza; per l’Iraq, perché la violenza settaria lasci il passo alla riconciliazione; e per il processo di pace tra Israeliani e Palestinesi, perché progredisca con decisione e coraggio. E preghiamo per l’Egitto, affinché tutti gli Egiziani, musulmani e cristiani, si impegnino a costruire insieme la società per il bene dell’intera popolazione. La ricerca della pace è lunga, e richiede pazienza e perseveranza! Andiamo avanti con la preghiera!"

Papa Francesco - Roma, Piazza San Pietro, Angelus 8 Settembre 2013
Il testo integrale

CIVITA CASTELLANA
SANTI MARCIANO E GIOVANNI

A Civita Castellana sono in corso i festeggiamenti in onore dei Santi Patroni.
continua..
Torna su

CIVITA CASTELLANA
CIVITONICA 2014

Informazioni sulla manifestazione culturale in programma a Civita Castellana (VT).
continua..
Torna su

ROMA
FILM DA FESTIVAL

Alcuni film della 71ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e del 67° Festival del film di Locarno saranno presentati, fino al 18 settembre, in 12 cinema romani: Adriano, Alcazar, Barberini, Eden Film Center, Farnese Persol, Intrastevere, Mignon, Nuovo Olimpia, Nuovo Sacher, Quattro Fontane, Savoy e Tibur.
Informazioni sui film programmati e sui prezzi dei biglietti sono disponibili al seguente link esterno (sito del comune di Roma)

Torna su

ROMA
FICTION FEST

Informazioni sulla manifestazione dedicata alle produzioni televisive italiane e internazionali e programmata dal 13 al 19 settembre 2014.
continua..
Torna su

VITERBO
STAGIONE CONCERTISTICA 2014/2015 DELL'UNIVERSITA' DELLA TUSCIA

Programma della decima stagione concertistica dell'Università della Tuscia.
Link esterno
Torna su

TUSCIA
SERIE D 2014/2015

Domenica 14 settembre 2014
Viterbese Castrense - Olbia 1905
Gualdo Casacastalda - Virtus Flaminia
continua..
Torna su

BOLSENA
LA BASILICA DI SANTA CRISTINA

Un sacerdote dagli occhi tristi, circondato dalle pareti buie e fredde di un antico luogo di culto, solleva un'ostia, al di sopra del volto scavato, nell'atto della consacrazione quando, dopo aver cominciato ad avvertire una sensazione di calore tra le dita, vede le sue mani macchiarsi di rosso e alcune gocce di sangue bagnare prima il suo corporale e poi le pietre del pavimento.
Il volto, stupito, dell'uomo si rivolge verso il suolo, ben illuminato, e il tempo sembra fermarsi fino al momento in cui il sacerdote rialza la testa, il viso rasserenato; nei suoi occhi è tornata a brillare la luce.

continua..
Torna su

TRAIANEE
INIZIATIVE AL PORTO DI TRAIANO

Fino al 20 settembre 2014 nell'Area Archeologica del Porto di Traiano a Fiumicino si svolgeranno visite guidate, spettacoli teatrali e concerti di musica classica. Il programma degli eventi è disponibile al seguente link esterno.
Torna su

LADISPOLI
MATER ET MATRONA

Informazione sull'esposizione visitabile fino al 31 ottobre 2014.
continua..
Torna su

CERVETERI
COPPA DI EUFRONIO

L'esposizione della Coppa di Eufronio presso il Museo Nazionale Cerite proseguirà, dopo il grande successo di visitatori, fino al 21 settembre 2014.
Link esterno
La mostra (file originario)
Torna su

CIVITAVECCHIA
IL MARE CHE UNIVA

La mostra "Il mare che univa", allestita presso il Museo Archeologico Nazionale di Civitavecchia e dedicata all'antico porto di Gravisca, è stata prorogata fino al 30 settembre.
Link esterno..
Torna su

ROMA
CASA DEL CINEMA

Il Teatro all'aperto (in caso di pioggia la Sala Deluxe) della Casa del Cinema di Roma ospiterà, dal 13 luglio al 21 settembre, sette rassegne cinemtagrafiche pensate per diversi tipi di pubblico e organizzate in appuntamenti settimnali.
L'ingresso libero è consentito fino all'esaurimento dei posti.
La notizia sul sito del Comune di Roma
Programma della manifestazione
Torna su

ROMA
EFFETTO LUCE

Retrospettiva di film, documentari e cortometraggi dell’Istituto Luce.
(fino al 21 settembre 2014)
Link esterno
Torna su

VULCI
SCOPERTA UNA NUOVA TOMBA

L'ultima sorpresa di Vulci: scoperta una tomba del VI secolo aC.
continua..
Torna su

IL TEATRO
DI FERENTO

I greci furono i primi a costruire edifici adibiti alla realizzazione e alla fruizione di rappresentazioni teatrali, eventi legati al mondo religioso dionisiaco e caratterizzati contemporaneamente da un alto valore artistico e da un elevato singificato civile ed educativo.
Il primo teatro stabile sorse a Roma alla metà del I secolo aC ad opera di Pomepo magno,
Il noto politico e generale romano finanziò infatti, nella zona dell'attuale largo Argentina, l'edificazione di un teatro sormontato da un tempio.
continua..
Torna su

ROMA
FESTIVAL DELLE LETTERATURE

Informazioni sulla manifestazione in programma dal 27 maggio a Roma.
continua..
Torna su

VITERBO
SALA DEDICATA AL SANTUARIO DI VETRALLA

Presso il Museo Nazionale Etrusco di Viterbo è stata inaugurata una nuvoa sala interamente dedicata al santuario rupestre di Macchia delle Valli (Vetralla).
continua..
Torna su

ROMA
L'ARTE DEL COMANDO

Informazioni sulla mostra dedicata ad Augusto, in occasione del bimillenario della morte del primo imperatore romano, ed allestita presso il Museo dell'Ara Pacis a Roma, Continua..
Torna su

ROMA
MUSICA AL MUSEO DI VILLA GIULIA

Informazioni sul concerto e sulla visita guidata in programma a Villa Giulia domenica 4 maggio 2014, a partire dalle ore 11.00.
Link esterno
Torna su

LA VIA FRANCIGENA

Dal mare del Nord e dalle sponde del Reno, attraverso i passi alpini e i valichi appenninici, per secoli, fedeli cristiani di lingue diverse e di diversa estrazione sociale si avventurarono lungo il cammino, arduo di difficoltà e ardente di speranza, della via Francigena diretti verso Roma.
Dopo la Toscana, con il transito a Lucca e a Siena, e prima di Roma la via Francigena si inoltra ancora oggi nel territorio della Tuscia, con i suoi borghi e le sue campagne.
continua..
Torna su

CIVITA CASTELLANA
LA SIGNORA DELLA CASA

Il Forte Sangallo, Museo Archeologico dell'Agro Falisco, ospiterà, dal 16 aprile 2014, una mostra dal titolo "La Signora della casa".
continua..
Torna su

ROMA
APERTURA DELLE CATACOMBE DI PIETRO E MARCELLINO

Le Catacombe dei Santi Pietro e Marcellino, le terze di Roma per estensione, riapriranno al pubblico domenica 13 aprile 2014. Il luogo, a partire da domenica, sarà visitabile tutti i sabati e tutte le domeniche.
Link al sito del Comune di Roma
Torna su

TARQUINIA
GUSTANDO STORIA E NATURA

Informazioni sull'iniziativa in programma fino a Novembre a Tarquinia e presso i Monti della Tolfa.
continua..
Torna su

ROMA
TI AMO

Informazioni sulla mostra dedicata alla squadra di calcio della Roma.
continua..
Torna su

MONTEROSI
CAMPAGNA ADOZIONI CANI RANDAGI

Link alla pagina del sito del Comune di Monterosi dedicata alla campagna

si invitano gli interessati a verificare la pubblicazione di eventuali aggiornamenti e a raccogliere informazioni presso le sedi opportune
pagineveloci.net si scusa per eventuali modifiche o inesattezze non dovute all'autore del testo

TARQUINIA
VISITE GUIDATE A TEMA

Informazioni sul ciclo di visite guidate a tema presso il Museo Nazionale Archeologico Tarquiniese.
continua..
Torna su

VITERBO
MACCHINA DI SANTA ROSA PATRIMONIO DELL'UMANITA'

Il trasporto della Macchina di Santa Rosa, mercoledi 4 Dicembre 2013, è diventato, in qualità di componente della Rete delle grandi Macchine a spalla, patrimonio immateriale dell'Umanità.
continua..
Torna su

CALCIO
AMEDEO AMADEI
L'OTTAVO RE DI ROMA

"La Roma è campione d'Italia!"
Questa frase risuonò per la prima volta una domenica di giugno del lontano e insaguinato 1942.
L'Italia e il mondo erano travolti dalla follia umana e i festeggiamenti per il primo scudetto della capitale furono sobri. Il centravanti di quella squadra si chiamava Amedeo Amadei.
continua..
Torna su

LADISPOLI
COMPLESSO ARCHEOLOGICO DI VACCINA

Il comune di Ladispoli è piuttosto giovane ma la storia del suo territorio è molto antica e permette di andare indietro nei secoli fino al III millennio aC.
La zona ospita infatti tracce, all'altezza del km 41 della via Aurelia, di un insediamento di età preistorica e protostorica la cui prima occupazione è stata datata alla seconda metà del III millennio aC (tra l'Eneolitico Finale e il Bronzo Antico Iniziale).
continua..
Torna su

TULLO OSTILIO
IL RE GUERRIERO

Dopo la morte di Numa Pompilio, e al termine del consueto periodo di interregno amministrato dal senato, iniziò a Roma il regno di Tullo Ostilio, in latino Tullus Hostilius.
Il terzo re di Roma, con molta probabilità realmente esistito, aveva origini latine e discendeva da un guerriero di età romulea di nome Osto, in latino Hostus.
continua..
Torna su

TARQUINIA
ARA DELLA REGINA

Percorrendo l'Aurelia Bis, nel tratto che va da Monte Romano a Tarquinia, si può prendere, sulla destra (nei pressi di un antico acquedotto), una stradina bianca a sassosa, poco segnalata ma percorribile in macchina (a bassa velocità).
La strada, alle spalle della città contemporanea di Tarquinia, si spinge lentamente, tra prati verdi e vallate, sul pianoro della Civita, sede dell'area archeologica occupata dall'antico centro etrusco di Tarquinia / Tarchna.
L'altura orientale del pianoro ospita i resti di uno dei monumenti più interessanti tra quelli presenti all'interno del sito archeologico: l'Ara della Regina.
continua..
Torna su

TARQUINIA
L'AREA ARCH. DELLA DOGANACCIA E I TUMULI MONUMENTALI

L'area archeologica della Doganaccia, non lontana dall'Aurelia Bis, si trova sul versante occidentale del colle dei Monterozzi, parallelo al sito dell'antica città etrusca di Tarquinia (Tarchna) e noto per la presenza delle tombe dipinte...
continua..
Torna su

MAR EGEO
LA GRECIA PRIMA DEI GRECI

L'Homo Sapiens Sapiens è africano, è nato infatti in Africa e dall'Africa si è diffuso nel resto del mondo, Europa compresa. La comparsa dell'Homo Sapiens Sapiens nel Vecchio Contiente viene datata, al momento, a circa 40.000 anni fa anche se la recente scoperta, lungo la costa meridionale dell'isola di Creta, di numerosi manufatti risalenti a 130.000 anni orsono potrebbe costringere gli archeologi a retrodatare il nostro arrivo in Europa e nel Mediterraneo.
Lo studio della diffusione dell'umanità e delle prime forme di società nell'area egea, e quindi di Creta e della Grecia, non è interessante solo in relazione all'arrivo dei nostri antenati in Europa ma anche a proposito dell'evoluzione dell'antica civiltà minoico-micenea.

continua..
Torna su

AUGUSTO
LA ROMA DI MARMO

Caio Giulio Cesare Ottaviano, Augusto per volere del Senato di Roma dal 27 aC, è considerato il primo imperatore romano, colui che segnò la storia di Roma concludendo la fase delle guerre civili e favorendo il passaggio dell'Urbe dall'era repubblicana a quella imperiale.
continua..
Torna su

ROMA
TEMPIO DI GIOVE STATORE

I guerrieri indietreggiano, perdono terreno, voltano le spalle al nemico che attacca dall'alto di un colle, fuggono. Il loro condottiero rimane da solo ma non smette di combattere. il nemico lo accerchia e lo uccide. I vincitori esaltati dal suo sangue e dal trionfo si lanciano alla conquista della sua città, del suo sogno, e la cancellano dalla storia. Il nome del morto è Romolo. La città conquistata e distrutta è Roma.
continua..
Torna su

NUMA POMPILIO
IL RE FILOSOFO

I romani, perso Romolo, avvertirono la necessittà di darsi un nuovo capo e a Roma si inaugurò quella che potremme considerare una dinastia sabina, come evidenziano le comuni origini dei primi tre successori del fondatore.
Livio racconta che i senatori, non riuscendo a individuare un candidato all'altezza della situazione e ben visto da tutte le etnie presenti nella primordiale società romana, si accordarono per un governo collegiale... continua..
Torna su

CRETA
E IL BRONZO ANTICO

Terra fertile, mare limpide, popolazioni laboriose e intraprendenti: l'isola di Creta nel III millennio prima di Cristo, l'isola di Creta durante l'età del bronzo antico.
continua..
Torna su

TARQUINIA E
LA CULTURA VILLANOVIANA

Un ampio pianoro vicino al mare e ai monti, gruppi di povere capanne e necropoli di umili tombe, i primi passi di un'antico insediamento umano: la nascita della città di Tarquinia.
continua..
Torna su

VILLANOVIANI
L'ALBA DELLA CIVILTA'

Prima di Roma, prima degli Etruschi, prima della storia un'antica cultura si sviluppò e si affermò in Italia, una cultura lontanissima nel tempo dai moderni italiani ma a loro spesso molto vicina nello spazio, una cultura talvolta poco conosciuta e per questo affascinante, una cultura oggi nota con il nome di villanoviana.
continua..

VITERBO
SAN LORENZO

Il visitatore impegnato nella scoperta della città di Viterbo si trova ad attraversare, nella zona medievale, stradine strette e tortuose. Queste viuzze si inseguono tra loro fino al momento in cui, quasi all'improvviso, il viandante raggiunge un'ampia e luminosa piazza, uno spazio dominato da alcune delle costruzioni più belle e rappresentative della città. Uno di questi edifici è la Cattedrale di Viterbo, intitolata a San Lorenzo.
continua..
Torna su

VITERBO
SANTA ROSA

Una delle manifestazioni più antiche e caratteristiche della regione Lazio e dell'Italia intera è senza dubbio il Trasporto della Macchina di Santa Rosa, che si svolge ogni anno il 3 settembre.
continua..

GIOTTO
E LA BASILICA DI ASSISI

Nel cuore dell'Italia sorge Assisi e nel cuore di Assisi c'è il complesso architettonico del Convento e della Basilica di San Francesco.
continua..
Torna su

BOLSENA
L'ANTICA VOLSINII NOVI

Persa la guerra, le case distrutte, la terra natia invasa, i pochi superstiti di un massacro si incamminano verso ovest attraverso le verdi colline dell'Italia centrale. I profughi sono etruschi del III secolo aC e alle loro spalle c'è quel che resta di una città un tempo grande e ricca, una città prima assediata e poi devastata dai romani, la città di Velzna.
continua..
Torna su

VULCI
LA STORIA DI VELX

Il sito archeologico di vulci sta regalando molte sorprese agli studiosi e agli appassionati di archeologia. Recentemente infatti, presso la Necropoli dell'Osteria sono state effettuate molte scoperte, tra le quali quella di una tomba contenente un correde funebre risalente alla fine del VII secolo.

continua..
Torna su

TARCHNA
LA CITTA' DEI TARQUINI

In basso le onde del mare, l'odore della salsedine, le antiche imbarcazioni di legno con il loro carico di ricchezze ormeggiate vicino al molo, le vele al vento pronte a sfidare le acque del Mediterraneo, le grida dei lavoratori intenti al carico e allo scarico delle merci, le voci dei commercianti dediti ai loro ricchi traffici. In alto, sulla cima di un colle, la ricca città di Tarchna. E' il VI secolo aC, è la ricostruzione fantasiosa, ma non troppo, dell'antico panorama della zona di Tarquinia.
continua..
Torna su

NORCHIA
LA CITTA' DELLE NECROPOLI RUPESTRI

Dagli scavi nella necropoli etrusca di Norchia, eseguiti dall'associazione Archeotuscia con la supervisione della Soprintendenza ai Beni culturali dell?Etruria meridionale, sono recentemente riemersi circa 20 reperti risalenti al V-IV secolo aC. Si tratta di vasi, anfore e frammenti di specchi rinvenuti all'interno di un locale della "Tomba a casetta" di Sferracavallo rimasto finora inesplorato.
continua..
Torna su

FALERII VETERES
CAPITALE DEI FALISCI

Tra i Cimini a ovest e il Tevere a est sorge oggi Civita Castellana ma quando Roma era giovane e il centro dell'Europa stava in Grecia fra monti e fiume si trovava Falerii Veteres, la città principale dell'antico popolo italico dei Falisci. continua..
Torna su

CENTUMCELLAE
ALLE ORIGINI DI CIVITAVECCHIA

Al confine tra la provincia di Viterbo e quella di Roma si trova il comune di Civitavecchia, noto per il suo porto.
Il comune sorge sulla via Aurelia, pochi chilometri a sud dell'Aurelia Bis che porta prima a Tarquinia e poi sulla Cassia. La città volge le spalle ai monti della Tolfa, che disegnano all'orizzonte il loro profilo, e guarda verso il mar Tirreno, sulle cui acque navigano le tante navi che ogni giorno entrano e escono dal porto. Civitavecchia, chiusa tra i monti e il mare, nasconde una storia antica ricca di testimonianze e di tesori archeologici.
continua..
Torna su

VETRALLA
VISITA ALLA CHIESA DI SAN FRANCESCO

Odore di incenso, altari, oscurità e colori, pareti massiccie e antichi affreschi. In due semplice parole una chiesa romanica.
Di simili luoghi di culto ce ne sono molti in Italia, uno di questi è a Vetralla, la Chiesa di San Francesco.
La Chiesa di san Francesco sorge vicino al bivio in cui la Cassia, andando verso nord, si divide. A sinistra si va verso l'Aurelia Bis e il mare mentre proseguendo sulla destra si va a Viterbo. L'edificio si trova sul percorso dell'antica via Francigena.
continua..
Torna su

SUTRI
L'ANFITEATRO

Un tempo l'entusiasmo della folla e le battaglie dei gladiatori, grida e sangue, gioia e paura, gloria e morte. Quindi l'arrivo di una nuova religione, il crollo dell'impero e la fine di un mondo. L'abbandono, secoli e secoli di oblio e infine la rinascita. La scoperta delle gradinate sotto il terreno coltivato, il recupero di un'antica arena, il ritrovamento dell'Anfiteatro di Sutri. continua..
Torna su

CAPRANICA
STORIA IN BREVE

Sul versante meridionale dei Monti Cimini, a pochi minuti dal lago di Vico, sorge la città di capranica, con il centro storico arroccato su un alto sperone di roccia tufacea circondato dai vivaci quartieri moderni.
continua..
Torna su

RICETTE VELOCI/15
MEDAGLIONI DI PATATE E PROSCIUTTO

Una ricetta per la preparazione di medaglioni di patate e prosciutto. continua..
Torna su

RICETTE VELOCI/14
CORNETTI ALL'ALBICOCCA

Una ricetta per la preparazione dei cornetti all'albicocca. continua..
Torna su

RICETTE VELOCI/13
CROSTATA SENZA UOVA

Una ricetta per la preparazione di una crostata senza uova. continua..
Torna su

RICETTE VELOCI/8
GNOCCHI DI PATATE

Una ricetta per la preparazione degli gnocchi di patate continua..
Torna su



IL CAPITELLO CULTURALE


Informazioni e link su

ALCUNE MOSTRE
IN CORSO IN ITALIA

dal sito dei
Beni Culturali


informazioni
Informazioni e link su

CINEMA AL MAXXI

DAL 5 FEBBRAIO
AL 5 APRILE 2014



Informazioni sulla manifestazione

Informazioni e link su

MUSEI VATICANI

Ultima Domenica
di ogni mese

INGRESSO GRATUITO
ore 9.00-12.30
Purché non coincida con la Santa Pasqua, 29 giugno (SS. Pietro e Paolo), 25 o 26 dicembre (Santo Natale o Santo Stefano


Per maggiori informazioni
Sito dei Musei Vaticani

Informazioni e link su

MUSEO D'ORSAY
Capolavori


A ROMA
22/02/14 - 08/06/14


informazioni
Informazioni su

ALCUNE MOSTRE


A ROMA


dal sito turismoroma.it
Informazioni e link su

ALCUNE MOSTRE IN CORSO
A ROMA


dal sito www.museiincomune.it
Informazioni e link su

MOSTRE IN CORSO
PRESSO L'ALTARE DELLA PATRIA
A ROMA


dal sito dal sito 060608.it
Informazioni e link su

ALCUNE MOSTRE PROSSIMAMENTE
VISITABILI A ROMA


dal sito www.museiincomune.it

SCRIPTA MANENT

Di tanto in tanto questa rubrica offrirà frasi o testi storici
Si inizia il 4 ottobre con il Cantico delle Creature


TESTO NUMERO 1

CANTICO DELLE CREATURE
« Altissimu, onnipotente bon Signore,
tue so’ le laude, la gloria e l’honore et onne benedictione.

Ad Te solo, Altissimo, se konfàno,
et nullu homo ène dignu te mentovare.

Laudato sie, mi’ Signore cum tucte le tue creature,
spetialmente messor lo frate Sole,
lo qual’è iorno, et allumini noi per lui.
Et ellu è bellu e radiante cum grande splendore:
de te, Altissimo, porta significatione.

Laudato si’, mi’ Signore, per sora Luna e le stelle:
in celu l’ài formate clarite et pretiose et belle.

Laudato si’, mi’ Signore, per frate Vento
et per aere et nubilo et sereno et onne tempo,
per lo quale, a le Tue creature dai sustentamento.

Laudato si’, mi’ Signore, per sor’Acqua,
la quale è multo utile et humile et pretiosa et casta.

Laudato si’, mi Signore, per frate Focu,
per lo quale ennallumini la nocte:
et ello è bello et iocundo et robustoso et forte.

Laudato si’, mi’ Signore, per sora nostra matre Terra,
la quale ne sustenta et governa,
et produce diversi fructi con coloriti flor et herba.

Laudato si’, mi’ Signore, per quelli che perdonano per lo Tuo amore
et sostengo infirmitate et tribulatione.

Beati quelli ke 'l sosterranno in pace,
ka da Te, Altissimo, sirano incoronati.

Laudato si’ mi’ Signore, per sora nostra Morte corporale,
da la quale nullu homo vivente pò skappare:
guai a quelli ke morrano ne le peccata mortali;
beati quelli ke trovarà ne le Tue sanctissime voluntati,
ka la morte secunda no 'l farrà male.

Laudate et benedicete mi’ Signore et ringratiate
et serviateli cum grande humilitate »

San Francesco

TESTO NUMERO 2

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Art. 1.

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.

La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.


Art. 36.

Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa.

La durata massima della giornata lavorativa è stabilita dalla legge.

Il lavoratore ha diritto al riposo settimanale e a ferie annuali retribuite, e non può rinunziarvi.

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

TESTO NUMERO 3

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Art. 3.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.


COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

TESTO NUMERO 4

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Art. 9.

La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica.

Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.


COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

TESTO NUMERO 5

VANGELO DI LUCA

In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. Questo primo censimento fu fatto quando era governatore della Siria Quirinio. Andavano tutti a farsi registrare, ciascuno nella sua città. Anche Giuseppe, che era della casa e della famiglia di Davide, dalla città di Nàzaret e dalla Galilea salì in Giudea alla città di Davide, chiamata Betlemme, per farsi registrare insieme con Maria sua sposa, che era incinta. Ora, mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo depose in una mangiatoia, perché non c'era posto per loro nell'albergo.

C'erano in quella regione alcuni pastori che vegliavano di notte facendo la guardia al loro gregge. Un angelo del Signore si presentò davanti a loro e la gloria del Signore li avvolse di luce. Essi furono presi da grande spavento, ma l'angelo disse loro: "Non temete, ecco vi annunzio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi vi è nato nella città di Davide un salvatore, che è il Cristo Signore. Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce, che giace in una mangiatoia". E subito apparve con l'angelo una moltitudine dell'esercito celeste che lodava Dio e diceva:

"Gloria a Dio nel più alto dei cieli
e pace in terra agli uomini che egli ama".

Appena gli angeli si furono allontanati per tornare al cielo, i pastori dicevano fra loro: "Andiamo fino a Betlemme, vediamo questo avvenimento che il Signore ci ha fatto conoscere". Andarono dunque senz'indugio e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, che giaceva nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro. Tutti quelli che udirono, si stupirono delle cose che i pastori dicevano. Maria, da parte sua, serbava tutte queste cose meditandole nel suo cuore.

I pastori poi se ne tornarono, glorificando e lodando Dio per tutto quello che avevano udito e visto, com'era stato detto loro.

Quando furon passati gli otto giorni prescritti per la circoncisione, gli fu messo nome Gesù, come era stato chiamato dall'angelo prima di essere concepito nel grembo della madre.

(Luca 2:1-21)


La Sacra Bibbia sul sito liberliber.it



HOME PAGE

RICETTE VELOCI: TORTA AL CACAO






TORNA SU